Luca Imperatore Personal Web Site

"Non riesco a capire perché le persone siano spaventate dalle nuove idee.
A me spaventano quelle vecchie"

(John Cage)

I miei servizi

Notizie dal mio blog

L'equinozio di primavera

Può essere il 19, il 20 o il 21 marzo e quest’anno, per la decima volta consecutiva sarà il 20 marzo....

L’equinozio di primavera, contrariamente da quello che abbiamo imparato da bambini, non cade necessariamente il 21 marzo.
Quest'anno avverà lunedì 20 marzo, alle 11.29 del mattino e sarà uno dei due giorni dell’anno in cui notte e giorno hanno la stessa durata più o meno in tutto il mondo.
A quell'ora il Sole attraverserà uno dei due punti, nella sfera celeste, in cui l'eclittica e l'equatore celeste si intersecano: il cosiddetto punto vernale o equinozio di primavera (l'altro corrisponde all'equinozio d'autunno). Il Sole apparirà perfettamente allo Zenit e per un osservatore posto all'equatore, la durata del giorno sarà pari a quella della notte: 12 ore esatte. Il termine “equinozio” deriva dal latino “aequinoctium“, composto da “aequus“, cioè “uguale” e “nox“, “notte”.
In realtà l’ equinozio di primavera è ogni anno leggermente in anticipo rispetto al precedente, a causa di un fenomeno chiamato precessione dell’asse terrestre o precessione degli equinozi e provocato dalla forma non perfettamente sferica della Terra e delle forze esercitate sul pianeta dal Sole e dalla Luna. Tuttavia, sempre grazie al  calendario gregoriano e all’introduzione deglianni bisestili l’equinozio cade sempre nello stesso periodo anche se non esattamente il 21 Marzo.
Da qui a settembre, andrà inclinandosi progressivamente regalando luce e calore solare all'emisfero settentrionale (il nostro) a scapito di quello meridionale: per noi, vorrà dire l'inizio della bella stagione, il susseguirsi di primavera ed estate. Nonostante per comodità si indichi l’inizio di ogni stagione nel 21 del mese, le stagioni non sono determinate per convenzione: iniziano in momenti esatti, che corrispondono appunto ai due equinozi e ai due solstizi, istanti precisi che la costruzione dei nostri calendari “muove” nell’arco di alcune decine di ore ogni anno.
L'equinozio di primavera sarà il 20 marzo per tutto questo secolo, la primavera astronomica tornerà a cominciare solamente il 21 marzo del 2102 !

Fonti:

https://www.focus.it

http://www.ilpost.it

https://www.wired.it

 

Ultimi articoli

Articoli più letti

Iscrizione Newsletter

Novità e curiosità dal web e molto di più...

Form di contatto

Contattami

Per avere un preventivo per realizzare il tuo sito web,
il tuo logo aziendale, oppure per avere altre informazioni.

You are here:Home Sample Category Blog L'equinozio di primavera